FACEBOOK INSTAGRAM
2023 15 gennaio

Toso regala un punto al Torviscosa !!


CAMPODARSEGO - TORVISCOSA : 1 - 1

Reti : 68' Buongiorno (C) e 75' Toso (T).

CAMPODARSEGO : Boscolo Palo, Oneto (79' Rivi), Ballan, Guitto (46' Perez), Farabegoli, Buratto, Diarrassouba (82' Michelotto), Alluci, Buongiorno, Orlandi (61' Girardello), Cupani (79' Prevedello). All.Masitto.

TORVISCOSA : Saccon, Cucchiaro, Toso, Nastri, Zetto (46' Bertoni), Felipe, Novati (73' Ciriello), Grudina, Gubellini (82' Oman), Garbero (79' Turchetto), Paoluzzi (65' Pratolino). All.: Pittilino.

Arbitro : Bazzo Arianna della sez. di Bolzano (Cocomero della sez. di Nichelino e Gatto della sez. di Collegno).

Note : recupero : 3' e 4'. corner : 8 - 1 per il Torviscosa. ammoniti : Farabegoli e Diarrassouba (C), Zetto (T). espulso : nessuno. Spettatori : 100 circa.

Con una rete di Toso, la prima in Serie D, il Torviscosa rimonta il Campodarsego e guadagna un punto che per quanto visto nell’ arco dei 90’ appare assai meritato e che porta i ragazzi di patron Midolini per una domenica fuori dalla zona retrocessione diretta.

Al triplice fischio finale ambiente azzurro moderatamente soddisfatto per aver fermato una big del girone ed avere dimostrato che lontano dal “Tonello” Zetto & co. sono capaci di competere con chiunque.

Mister Pittilino schiera i suoi con l’ ormai classico 4-3-3 dove Grudina scala in difesa per sostituire Tuniz squalificato sostituito in mediana da Paoluzzi mentre un po’ a sorpresa Novati, al rientro dall’ infortunio, completa il tridente offensivo prendendo il posto di Bertoni inizialmente in panchina.

Avvio combattuto ma privo di occasioni dove una pioggia leggera ma costante disturba i 22 in campo; azzurri ben disposti e padroni di casa che gestiscono uno sterile possesso palla.

Si entra così negli ultimi 10’ per annotare le occasioni di Buratto e Novati su cui Saccon e Boscolo Palo fanno buona guardia.

Al rientro dall’ intervallo sono gli azzurri (oggi in verde) a partire meglio e già al 49’ c’ è una grande occasione con la discesa di Toso sulla corsia destra che porta al tiro Gubellini, ma l’ ex Levico da ottima posizione non trova lo specchio.

Ancora azzurri avanti al 55’ con Grudina che “bissa” l’ occasione precedente e grazia Boscolo Palo.

È un ottimo momento quello degli ospiti che al 60’ gridano al goal quando sugli sviluppi di un corner la deviazione sotto porta di Felipe sbatte sulla parte interna della traversa e rimbalza rimbalza sulla riga : dentro o fuori? Per Bazzo di Bolzano si può proseguire.

Goals sbagliati, goal subito : il vecchio adagio si conferma al 23’ con la girata di Buongiorno sul cross mancino di Ballan dimenticato dalla difesa ospite e libero di crossare.

Biancorossi di casa galvanizzati dal vantaggio ed in pochi minuti sfiorano il bis con Oneto e Prevedello.

Al 30’ peró sull’ ennesimo corner (alla fine se ne contreranno ben 8) arriva il meritato pareggio ad opera di Toso, bravo a staccare sul primo palo ed insaccare.

Nel finale Saccon certifica il punto conquistato respingendo su Buratto poco prima del triplice fischio.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''