.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2022 8 ottobre

Il Torviscosa soccombe nel derby !!


TORVISCOSA - CARLINS MUZANE : 0 - 3

Reti : 19' Codromaz, 59' Gjoni e 82' Cattaneo.

TORVISCOSA : Fabris, Cucchiaro, Tuniz, Nastri (Zetto), Rigo (Boschetti), Felipe, Bertoni (Novati), Grudina, Garbero, Oman (Bozzo), Borsetta (Pratolino). All.: Pittilino.

CARLINS MUZANE : Barlocco, Alessio, Zaccone (Bianco), Syku, Gerevini (Cavallini), Codromaz, Valenti (Michelotto), Addae, Gjoni (Fedrizzi), Cattaneo, Banse (Rossi). All.: Tiozzo

Arbitro : Branzoni Vittorio Umberto della sez. di Mestre (Mascia e Cordeddu della sez. di Cagliari).

Note : recupero : 2' e 6', corner : 7 - 3 per il Cjarlins Muzane. ammoniti : Grudina, Garbero e Nastri (T), Barlocco e Gerevini (CM). espulso : nessuno. Spettatori : 600 circa

Si chiude con un perentorio 3-0 a favore del Cjarlins Muzane il derby friulano di Serie D. Un risultato netto, che solo nella ripresa i ragazzi di mister Pittilino hanno provato a mettere in discussione quando, sotto di 2 reti, le occasioni di Garbero, Novati e Boschetti potevano riaprire una contesa che gli ospiti soprattutto nel primo terzo di gara avevano comandato a piacimento, forti di una superiorità tecnica e atletica conclamata.

Mister Pittilino in avvio da fiducia allo stesso undici che aveva strappato due pareggi consecutivi a Caldiero ed Este; dall' altra parte il mister arancio blu Tiozzo recupera e schiera dal 1' Barlocco, Siku e Gjoni.

Subito arrembanti gli ospiti che, feriti nell' orgoglio dalla sconfitta di sette giorni fa in casa con il Portogruaro, vogliono tornare a correre e regalare una gioia al presidentissimo Zanutta : al 3' è la scorribanda sulla corsia mancina di Banse a permettere la volèe a Valenti deviata in corner da Rigo mentre al 5' Gjoni chiede il rigore per un sospetto sgambetto di Cucchiaro.

La pressione arancione è forte, si gioca ad una metà campo ed al 19' sull' ennesimo corner (6 nei primi 20') i ragazzi di Tiozzo passano con l' incornata perentoria di Codromaz.

Fiammata azzurra del solito Oman al 21' che parte dal limite sinistro, si beve alcuni difensori e da posizione defilata spara il sinistro alto di poco.

La frazione, con Addae & co. in controllo si chiude col tiro cross di Zaccone che in diagonale si spegne sul fondo alla sinistra di Fabris.

La ripresa parte con gli stessi protagonisti e sono subito emozioni per il foltissimo pubblico assiepato sui gradoni del "Tonello" ; al 57' Borsetta non controlla a dovere una palla scadellatagli in area da Cucchiaro e non può calciare verso Barlocco fuori dai pali.

Passano 2' e gli ospiti raddoppiano con la puntata sul fondo destro di Alessio bravo a mettere al centro un cross basso che Gjoni, superlativo a fare perno su Rigo a centro area, trasforma in goal battendo Fabris in uscita.

Con due reti di vantaggio la sfida è chiaramente indirizzata ma i padroni di casa non ci stanno e prima di concedere l' onore delle armi agli avversari provano veementemente a riaprirla; al 65' sul tiro cross da destra di Oman sul palo lontano è incredibile l' errore di Garbero che solo davanti a Barlocco col sinistro spara a lato mentre al 73' la discesa di Tuniz sulla destra trova i pugni di Barlocco, palla sui piedi di Novati che con una finta su Syku si accentra e calcia col mancino all' altezza del dischetto trovando una deviazione in corner di un difensore.

Ultimo brivido "casalingo" all' 81' con Boschetti pescato davanti a Barlocco da Novati ma l' ex Triestina e San Luigi temporeggia permettendo ad Alessio di contrastarlo impedendogli il tiro.

Sul ribaltamento di fronte sipario sulla gara con la terza rete arancione firmata da Cattaneo, chirurgico col sinistro nel trovare l' angolino lontano alla sinistra di un vanamente proteso Fabris.

A nulla servono i restanti minuti rafforzati dal corposo recupero e così al triplice fischio del sig. Branzoni è festa per i ragazzi del Cjarlins e per il molto pubblico di fede arancioblu presente sugli spalti.

 

 



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''