FACEBOOK INSTAGRAM
2023 1 aprile

Felipe firma un pari d’ oro ad Adria !!


ADRIESE - TORVISCOSA : 1 - 1

Reti : 28' Ekblom (A) 79' Felipe (T).

ADRIESE : Bonucci, Brigati (91' Zupperdoni), Feruglio, Montin, Tiozzo Fasiolo, Moras (64' Rabbas), Geminiani (75' Danieli), Maniero, Farinazzo,  (69' Capellari), Ekblom (64' Campion). All.: Vecchiato.

TORVISCOSA : Saccon, Pratolino, Cucchiaro (76' Agnoletti), Toso, Tuniz,, Felipe, Novati (61' Ciriello), Grudina, Gubellini, Garbero, Paoluzzi (46' Bertoni). All.: Pittilino.

Arbitro : Cortese Clemente della sez. di Bologna (Pelotti e Selleri della sez. di Bologna).

Note : recupero : 0' e 5', corner : 5 - 3 per l' Adriese. ammoniti : Feruglio e Geminiani (A), Paoluzzi, Novari, Cucchiaro e Bertoni (T). espulso : nessuno. Spettatori : 250 circa

Torna da Adria con un importante pareggio il Torviscosa di Patron Midolini che continua così a mantenere vivo il sogno salvezza; è un punto che permette alla squadra biancoazzurra di mantenere aperta la striscia positiva che raggiunge così la quinta gara senza ko.

È Felipe sul finale di gara con una magia da 60 metri a impattare il vantaggio griffato dello svedese Ekblom nella prima frazione.

Sono stati 95’ di temperamento ma anche di sofferenza per i ragazzi friulani contro una big del campionato ancora in corsa per il vertice della classifica e che ha cercato a più riprese una vittoria che, complici le sconfitte delle battistrada, le avrebbe permesso di portarsi a -2 dalla vetta.

Mister Pittilino che deve rinunciare a Zetto, Pozzani, Turchetto e Zuliani opta per un 4-3-1-2  con Toso e Paoluzzi interni di centtocampo e Novati di supporto a Garbero-Gubellini.

Cerca subito il comando delle operazioni la squadra polesana che al 10’ ci prova con il sinistro da fuori di Farinazzo respinto a terra da Saccon.

Azzurri, oggi in verde, che non vogliono farsi schiacciare ed al 19’ sulla punizione dalla trequarti di Paoluzzi è ottimo l’ inserimento di Tuniz, un po’ meno la precisione di testa e la palla sfila a lato.

Grande opportunitá per Gubellini al 22’ quando Garbero se ne va sulla sinistra e centra rasoterra sul primo palo per l’ ex Levico che col mancino incrocia trovando una deviazione in corner.

La gara equilibrata si sblocca al 28’ quando Ekblom, con l’ esterno mancino, capitalizza il traversone di Brigati battendo Saccon.

Il “Torvis” non ci stá ed al 31’ costruisce l’ occasione del pari : Toso recupera e riparte veloce scambiando con Garbero che lo mette a tu per tu con Bonucci bravo a chiudergli lo specchio in corner.

La ripresa si apre con Bertoni a prendere il posto del claudicante Paoluzzi e con un Adriese decisa a chiudere la contesa per evitare brutte sorprese.

In pochi minuti è Saccon a dire di no al colpo di testa di Forapani prima ed al destro di Geminiani poi.

La fase centrale di frazione non regala grosse occasioni e si gioca principalmente a centrocampo, il primo caldo si fa sentire e le squadre sembrano rifiatare un po' prima del finale.

Si entra così nell’ ultimo quarto d’ ora dove sale la pressione azzurra alla ricerca del pari; al 75’ ci prova Ciriello con il rasoterra mancino che sfila di poco a lato.

Al 79’ arriva il pari con un autentica prodezza di Felipe : Gubellini guadagna una punizione nel cerchio di centrocampo e l’ ex Udinese a sorpresa, vedendo Bonucci fuori dai pali, lo supera con un pallonetto mancino che si infila sotto la traversa.

Demoralizzata, la squadra di casa fatica a costruire un nuovo vantaggio anche per merito di un galvanizzato e convinto Torviscosa che concede solo il destro di Brigati che proprio al 90’ di costruisce un sinistro a giro chd si spegne non lontano dal “sette” alla sinistra di Saccon.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''