FACEBOOK INSTAGRAM
2023 5 marzo

Ciriello-Garbero : il ''Torvis'' espugna il ''Tonello'' !!


TORVISCOSA - LEVICO TERME  : 2 - 0

Reti : 20' Ciriello e 80' Garbero.

TORVISCOSA : Saccon, Toso (93' Zuliani), Cucchiaro, Zetto, Tuniz, Felipe, Bertoni, Grudina, Ciriello (63' Gubellini), Garbero (83' Turchetto), Novati (73' Pratolino). All.: Pittilino.

LEVICO TERME : Amoroso, Marini, Masetti, Santuari N., Pollini (65' Franceschi), Amadori (51' Ongaro), Orsega (76' Ferrari), Rinaldo, Jovicic ,42' Gavranovic), Santuari G., Moraschi. All.: Graziani.

Arbitro : Borghi Riccardo della sez. di Modena (Lauri della sez. di Modena e Reitano della sez. di Acireale).

Note : recupero : 2' e 5', corner : 2 - 4 per il Levico Terme. ammoniti : Novati e Toso (T), Jovicic (LT). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa

Chiedeva continuità mister Pittilino dopo la vittoria di San Martino di Lupari, chiedeva il ritorno alla vittoria tra la mia amiche l’ intero ambiente biancoazzurro : e Zetto & co. hanno risposto presente con una vittoria importantissima, facendo proprio lo scontro diretto con il Levico Terme che permette di staccare i trentini in classifica ed allungare così sulle ultime due posizioni, quelle che condannano alla retrocessione diretta.

Azzurri, oggi in bianco, che scendono in campo riconfermando l’ undici che ha affondato la Luparense, con la sola eccezione del ritorno dal 1’ di Saccon tra i pali.

Gialloblù ospiti in formazione tipo ma che a pochi istanti dal via cambiano la coppia di centrali : in campo Pollini-Amadori in luogo degli annunciati Raggio e Gentili.

È decisa e arrembante la partenza azzurra che giá al 5’ vede la prima conclusione di Ciriello con Amoroso che blocca a terra.

Al 7’ episodio da moviola quando Novati è atterrato appena dentro l’ area da Amadori ma il sig. Borghi, ben posizionato, opta per far proseguire il gioco.

Il pallino del gioco è costantemente azzurro ed al minuto 20 arriva il vantaggio : Toso, gran gara la sua quest’ oggi, imbuca per la conclusione di Garbero contrastato da un difensore, mentre Amoroso in uscita nulla puó sulla successiva battuta a rete di Ciriello che col sinistro gonfia la rete.

Ancora Toso protagonista al 25’ quando fa partite una bella azione corale che si conclude con il colpo di testa di Garbero bloccato dal portiere trentino; estremo ospite ancora protagonista al 33’ nel bloccare in tuffo la punizione mancina di Ciriello.

Ad una manciata di secondi dal thè si iscrivono nel taccuino del cronista anche Saccon e Moraschi, con il primo a volare sul destro dell’ “11” di mister Graziani.

La ripresa si apre con un episodio che può già indirizzare pesantemente i 3 punti in palio : Amadori stende ancora Novati e questa volta il direttore di gare non ha dubbi nell’ indicare il dischetto, dagli undici metri però Ciriello pur spiazzando Amoroso apre troppo il sinistro che si stampa alla base del palo.

Lo scampato pericolo ha il potere di ringalluzzire gli ospiti che alzano il baricentro alla ricerca del pari ma trovano una difesa di casa mai in affanno che con l’ ingresso di Pratolino trova nuova compattezza ed un Saccon attento che risponde sicuro in una manciata di minuti prima su Pollini e poi su Moraschi.

Così sono ancora gli azzurri a farsi pericolosi con il sinistro a giro di Bertoni prima che Garbero chiuda la contesa con la sua seconda rete consecutiva : corre l’ 80’ quando il lancio di Zetto trova lo scatto sul filo dell’ offside dell’ ex Udinese bravo a rientrare sul destro saltando un avversario e scaricare a fil di palo alla destra di Amoroso.

Formalmente la gara si chiude qua, e così dopo 5’ di recupero, i ragazzi di patron Midolini possono festeggiare prendendosi gli applausi della festante tribuna del “Tonello”.

 



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''