FACEBOOK INSTAGRAM
2022 30 ottobre

Azzurri, un ko pesante !!


LEVICO TERME - TORVISCOSA : 2 - 0

Reti : 45' + 2' Gasperotti e 93' Fracaro.

LEVICO TERME : Rosa, Marini, Masetti, Santuari G., Raggio, Gentile (Dalla Bernardina), Gasperotti, Rinaldo (Ongaro), Gubellini (Santuari), Moraschi (Fracaro), Mazzucca (Preknicaj). All.: Rastelli.

TORVISCOSA : Fabris, Cucchiaro, Tuniz (Borsetta), Nastri (Bertoni), Rigo (Bozzo), Felipe, Zuliani (Garbero), Grudina, Ciriello, Oman (Novati), Zetto. All.: Pittilino.

Arbitro : Falleni Leonardo della sez. di Livorno (Tranchida della sez. di Pisa e Bettazzi della sez. di Prato).

Note : recupero : 3' e 5', corner :  -  per il . ammoniti : Gubellini, Marini e Amoroso (LT), Grudina (T). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa

 

Sconfitta pesante quella subita da capitan Zetto & co. in terra trentina al cospetto del Levico Terme squadra che, con un goal per tempo entrambi nel recupero, spezza le velleità di aggancio torviscosine e va a posizionarsi in un più tranquillo centro classifica

Per i ragazzi di Patron Midolini continua l’ astinenza dai 3 punti che dura dall’ esordio al “Baracca” di Mestre ed ora, con la classifica che va allungandosi, iniziano a necessitare di qualche affermazione per tornare al più presto nel gruppone salvezza.

Mister Pittilino, che ha solo l’ imbarazzo della scelta opta per il rilancio dal 1’ del rientrante Oman a supporto di Ciriello mentre Zuliani viene riconfermato nell’ undici di partenza a scapito di Garbero a cui viene inizialmente concesso un turno di riposo.

L’ avvio è su bassi regimi, i padroni di casa mantengono principalmente il pallino del gioco e ci provano con un paio di colpi di testa che non impensieriscono Fabris.

La frazione scorre via senza particolari sussulti e quando sembra tutto apparecchiato per il thè arriva il vantaggio casalingo con un diagonale lento ma chirurgico di Gasperotti che, servito da un probabile rimpallo al limite, trova l’ angolino lontano alla destra di Fabris.

In avvio di ripresa partono in avanti gli azzurri alla ricerca del nuovo equilibrio ed al 57’ Rosa si supera in corner sul destro di Zuliani.

È al 77’ che si spengono le speranze friulane di uscire dal Comunale trentino con un risultato positivo quando Novati, messo a tu per tu con Rosa dall’ imbucata di Ciriello, spara il destro incredibilmente sopra la traversa.

Al 93’ i gialloblù mentono in cassaforte i tre punti con il raddoppio del neoentrato Fracaro bravo a seguire l’ azione personale di Preknicaj ed insaccare dal limite dell’ arra piccola.

 



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''