.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2022 17 settembre

Azzurri senza scampo a Feltre !!


DOLOMITI BELLUNESI - TORVISCOSA : 2 - 0

Reti : 29' De Paoli e 35' Artioli.

DOLOMITI BELLUNESI : Virvilas, Pasquino, Pettinà, Conti, Macchioni (Toniolo), De Carli (Faraon), De Paoli, Casella (Onescu), Svidercoschi (Corbanese), Artioli, Cossalter (Estevez). All. Brando.

TORVISCOSA : Fabris, Cucchiaro, Toso, Zuliani (Garbero), Tuniz, Felipe, Grudina (Boschetti), Ciriello (Specogna), Oman (Borsetta), Zetto. All.: Pittilino.

Arbitro : Schmid Marco della sez. di Rovereto (Minniti e Nikolic sez. di Merano).

Note : recupero : 1' e 6', corner : 4 - 3 per il Torviscosa. ammoniti :De Carli,  De Paoli, Cossalter e Artioli (DM), Zuliani, Grudina e Ciriello (T). espulsi : 70' Zetto (T) per doppia ammonizione e 73' mister Pittilino (T) per proteste. Spettatori : 450 circa

Arriva a Feltre, casa provvisoria delle Dolomiti Bellunesi, la seconda sconfitta consecutiva per il Torviscosa di Patron Midolini; una debacle appesantita dal bilancio disciplinare che ha visto capitan Zetto e mister Pittilino lasciare anzitempo il terreno di gioco per i due rossi sventolati dal sig. Schmid di Rovereto; mister torviscosino che alla stesura della formazione è ancora una volta costretto a rimescolare le carte : al recupero di Felipe al centro della difesa e di Rigo che siede inizialmente in panchina fanno di contraltare le pesanti assenze di Pratolino e Nastri.

Ecco allora azzurri schierati con Zuliani a comporre con Grudina e Zetto il terzetto di mediani a supporto di Oman Ciriello e Bertoni.

Nei padroni di casa mister Brando conferma l’ undici sconfitto ad Adria con l’ unica novità di Pasqualino per Alari.

Partono forte i padroni di casa desiderosi di schiodare lo zero in classifica e così dopo il tiro alto al 4’ di De Paoli creano una super tripla occasione al 10' quando sul corner da sinistra di Casella la palla sfila sul secondo palo dove Toso appostato sulla linea riesce a ribattere con l’ aiuto di Fabris, palla ad Artioli che da due passi prima si fa ribattere da Fabris e poi spara incredibilmente alto.

Padroni di casa in controllo ed al 14’ ancora Fabris è chiamato in causa ad alzare il sinistro di Svidercoschi. A forza di provarci i padroni di casa passano, siamo al 29’ quando il sinistro fulmineo di De Paoli si insacca imparabilmente nell’ angolino alto alla destra di un vanamente proteso Fabris.

Azzurri ospiti frastornati ed incapaci di reagire di fronte alle folate dei ragazzi di mister Brando che al 34’ fanno le prove del raddoppio con il tiro debole di Artioli, bravo peró a concludere in rete l’ azione stile rugby del 35’ : palla da sinistra a destra De Paoli - Svidercoschi e tiro mancino a giro sul palo lontano del “10” di casa.

Ad inizio ripresa mister Pittilino prova a cambiare marcia ai suoi con l’ inserimento di Garbero e dopo la punizione a fil di palo di Casella al 47’ si vede Oman al 49’ con un sinistro controllato sul fondo da Virvilas in tuffo.

Ci provano a riaprirla gli ospiti al 55’ con la punizione laterale di Bertoni su cui Virvilas prima e Pasqualino poi ci mettono una pezza prima che al 70’ cali formalmente il sipario sulla gara con il rosso per doppia ammonizione a capitan Zetto; poco dopo, siamo al 73’, anche mister Pittilino lascia il campo per proteste.

Fase finale di gara con i padroni di casa che controllano le sfuriate ospiti ed ultima emozione al 78’ col colpo di testa centrale di Tuniz ben bloccato dal portiere lituano.

Girandola di cambi finale da ambo le parti prima che al 96’ il sig. Schmid mandi tutti sotto la doccia.

 



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''