.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2023 22 gennaio

Azzurri, ancora un ko di misura !!


TORVISCOSA - DOLOMITI BELLUNESI : 1 - 2

Reti : 1' e 33' Svidercoschi (DB) e 42' Bertoni (T).

TORVISCOSA :Saccon, Cucchiaro (76’ Rigo), Toso, Grudera, Pratolino (85’ Oman), Felipe (11’ Bertoni), Novati, Paoluzzi (89’ Tuniz), Ciriello, Garbero (57’ Curumi), Gubellini. All.: Pittilino.

DOLOMITI BELLUNESI :Virvilas; Alcides, Sommacal, Alari, Macchioni (46’ Toniolo); De Carli, Tuninetti, Onescu; Artioli (66’ Conti), Corbanese (77’ Fernandez), Svidercoschi. All. Zanin.

Arbitro : Toro Ferdinando Emanuel della sez. di Catania (Rustu della sez. di Trento e Giannone della sez. sez. di Arco - Riva). 

Note : recupero : 2' e 5', corner : 2 - 2. ammoniti : Grudina, Paoluzzi, Gubellini e Bertoni (T), De Carli (DB). espulso : al 65' Sommacal (DB) per doppia ammonizione. Spettatori : 200 circa

Arriva ancora un ko per il Torviscosa di patron Midolini, sconfitto a domicilio dalle Dolimiti Bellunesi nella 20^ giornata del campionato di Serie D; una sconfitta che complica ancor di più la corsa salvezza dei biancoazzurri che, oltre a non riuscire ad avere un minimo di continuità di risultati, continuano a toppare tra le mura amiche del "Tonello" diventate ormai terra di conquista per molte formazioni.

Mister Pittilino, alle prese con il rebus formazione stante le defezioni di Zetto, Nastri ed Agnoletti, decide per una formazione assai offensiva in grado di aggredire l' avversario con i mobili e veloci Novati e Garbero a presidiare le corsie esterne e Gubellini-Ciriello coppia avanzata, Tuniz e Bertoni siedono inizialmente in panchina. 

I piani azzurri crollano però dopo nemmeno 1' quando gli ospiti passano in vantaggio con Svidecoschi puntuale a ribattere a porta sguarnita dopo il salvataggio di Saccon che si era superato sul colpo di testa di Corbanese.

E' un duro colpo per Ciriello & co. che però già al 4' potrebbero raddrizzare la situazione con la girata di Gubellini su cui Virvilas è super a deviare in corner.

Saltata la fase di studio, la gara sembra accesa e sull' angolo che ne consegue Ciriello e Felipe non riescono a trovare la battuta a rete in mischia.

Al 10' Felipe, infortunatosi nella precedente occasione, è costretto a lasciare il campo : entra Bertoni per un Torviscosa  ancor più offensivo alla ricerca del pari; ma è invece la squadra dolomitica a sfiorare il raddoppio al 16' ancora con Svidecoschi su cui Saccon chiude lo specchio in uscita. Raddoppio però che arriva al 33' sempre con l' ex Real Monterotondo bravo a superare Saccon in uscita con un tocco sotto in diagonale.

Prima del thè i padroni di casa riaprono la contesa, siamo al 42' quando Ciriello assiste per Bertoni che col destro, appena entrato in area, insacca la rete della speranza.

La ripresa non regala le emozioni della prima frazione, i ragazzi di mister Zanin lasciano il pallino in mano ai biancoazzurri ma controllano bene e si chiudono non concedendo pressochè nulla.

Il primo squillo al 65' con il doppio giallo per Sommacal che lascia i suoi in 10. Dovrebbe essere il "fattore scatenante" per l' arembaggio alla ricerca del pari ed invece imprecisione e poca lucidità la fanno da padrone tra le fila di casa.

Unica azione pericolosa al 73', un cross invitante di Paoluzzi su cui Ciriello e Bertoni in mischia trovano l' opposizione di Virvilas.

Il tempo scorre via veloce e nemmeno nei 5' di recupero decretati dal sig.Toro di Catania si annotano occasioni degne di nota e così al triplice fischio finale il Torviscosa si ritrova mestamente in ultima posizione raggiunto dal Montebellunaa quota 18 punti.

 



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''