FACEBOOK INSTAGRAM
2022 17 aprile

Azzurri, ancora buio pesto !!


RONCHI - TORVISCOSA : 3 - 1

Reti : 34' Pillon (T), 37' Kogoi (R), 70' rig e 87' Buzinel (R).

RONCHI : Drascek, Visintin, Tuccia, Dominutti, Bucca, Tel (Calistore), Rocco (Buzinel), Sirach, Autiero, Becirevic (Veneziano), Kogoi (Lo Cascio). All. Gregoratti

TORVISCOSA : Chiavon, Borsetta, Presello (Del Fabro), Specogna, De Blasi, Bastiani, Bertoni, Villanovich (Nastri - Paoli Tacchini), Pillon, Puddu (Durat), Comisso. All. Pittilino

Arbitro : Puntel Nicole della sez. di Tolmezzo (Beltrame della sez. di Udine e Yakanou della sez. di Trieste).

Note : recupero : 1' e 4' . ammoniti : Presello, Pillon, Puddu e Nastri (T). espulso : nessuno. Spettatori : 100 circa.

Finale di stagione regolare da dimenticare per il Torviscosa di patron Midolini che dopo un percorso pressochè netto e la matematica certezza del primo posto si incaglia e dopo San Luigi e Pro Gorizia al cospetto del Ronchi, nell’ ultima gara della regular season, incappa nella terza sconfitta di fila col settimo goal al passivo in 270’.

Numeri che, uniti alla situazione dell’ infermeria che oggi ha costretto il mister biancoazzurro a portare a referto solo 16 effettivi, non rappresentano di certo un buon viatico per mister Pittilino alla vigilia delle sfide decisive che valgono il salto di categoria.

A Monfalcone, casa temporanea del Ronchi di patron Sorci, si gioca per obiettivi molto diversi : evitare i playout é quello di Autiero & co. tornare a sorridere dopo 180’ deludenti quello della capolista.

Eppure anche se in formazione ampiamente sperimentale gli azzurri partono di buon piglio e passano in vantaggio al 34’ con la rete di Pillon sugli sviluppi di una punizione di De Blasi non trattenuta da Drascek.

La svolta peró solo 3’ dopo, con il bel pareggio di Kogoi con un destro ad incrociare che tocca il palo e si insacca alle spalle di Chiavon.

Da lì i padroni di casa, alla ricerca di una vittoria in attesa di buone nuove da Cervignano, portano l’ inerzia dalla loro e nella ripresa la ribaltano con la doppietta del bomber Buzinel che prima su rigore porta avanti i suoi e poi con un bel destro al volo fissa il risultato finale sul 3-1; punteggio che purtroppo per i suoi non servirà ad evitare il doppio scontro play out contro la Pro Cervignano stessa; da parte sua, la capolista avrà due settimane per preparare la doppia sfida di semifinale play off contro la vincente di Brian Lignano - Spal Cordovado, doppio match che capitan Puddu & co. dovranno affrontare con tutt’altro piglio rispetto a quello mostrato negli ultimi venti giorni.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''