FACEBOOK INSTAGRAM
2023 29 gennaio

Uno-due micidiale di Ciriello, azzurri corsari !!


CALDIERO TERME - TORVISCOSA  : 0 - 2

Reti : 31' e 32' Ciriello.

CALDIERO TERME : Kuqi, Zanazzi (57' Cinel), Braga (78' Roverato), Filiciotto (46' Righetti), Moretti, Baldani, Zerbato, Boldini, Battistini (81' Lerco), Manarin, Cordioli (57' Orfeini). All.: Cacciatore.

TORVISCOSA : Saccon, Cucchiaro, Tuniz, Toso (84' Zuliani), Pratolino, Zetto, Novati (68' Rigo), Grudina, Ciriello (71' Gubellini), Garbero (91' Turchetto), Bertoni (58' Paoluzzi). All.: Pittilino.

Arbitro : Marra Vincenzo della sez. di Agropoli (Nikolic della sez. di Merano e Salerno della sez. di Bolzano).

Note : recupero : 2' e 6'. corner : 5 - 4 per il Caldiero Terme. ammoniti : Zanazzi, Boldini, Manarin e Orfeini (CT), Bertoni (T). espulso : al 46' pt Zerbato (CT) per proteste. Spettatori : 200 circa

E' una doppietta di bomber Ciriello, in nemmeno 1' a regalare i tre punti al Torviscosa sul difficile campo del Caldiero, squadra in piena zona playoff e che si presentava con il fresco scalpo della capolista Adriese.

Una vittoria, la quarta in trasferta, che certifica che è lontano dal "Tonello" che i ragazzi di patron Midolini riescono ad esprimersi meglio ed è in trasferta che, al momento, stanno costruendo le loro speranze di salvezza.

Mister Pittilino alla vigilia deve fare i conti con le assenze, importanti, di Felipe, Nastri che ha concluso anzitempo la sua stagione, Agnoletti ed Oman mentre recupera Tuniz e Rigo con Zetto al rientro dal turno di squalifica : è un 4-2-4-1 obbligato quello che viene consegnato in distinta, Prtatolino guida la difesa e Ciriello è la punta avanzata con Novati - Bertoni - Garbero a supporto.

Gli azzurri compatti ed attendisti in avvio badano a contenere la verve gialloverde che crea solo un grande brivido al 25' col destro di Battistini che fa la barba al palo.

Alla mezzora però la gara si decide con la doppietta in 40" di Ciriello bravo prima a scaricare il destro alle spalle di Kuqi e poi, proprio sul riavvio del gioco avversario, ad accompagnare la discesa di Garbero che sfrutta un passaggio sbagliato dei veronesi.

Si mette bene per Zetto & co. prima del thè quando capitan Zerbato si fa cacciare dal sig. Marra per delle proteste un po' troppo veementi.

Al rientro dall' intervallo gli azzurri badano al sodo e giocano 45' di controllo dove spiccano solo la traversa colpita da Toso col destro al 50' e il rigore sparato alle stelle da Batistini al 67' che chiude formalmente la contesa.

Dopo ben 6' di recupero al triplice fischio finale del direttore di gara gli azzurri festeggiano così un affermazione che li porta fuori dalla zona retrocessione diretta ed infonde nuovo entusiasmo nella lunga e dura lotta per la permanenza in categoria.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''