.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2021 20 novembre

Torviscosa, un pari prezioso !!


PRO GORIZIA - TORVISCOSA : 3 - 3

Reti5’ e 64’ Piscopo (PG), 7’ e 51’ rig. Ciriello (T), 10’ rig. Puddu (T) e 23’ rig. Grion J. .

PRO GORIZIA : Buso, Delutti, Samotti, Ranocchi (Kofol), Piscopo, Cesselon, Lucheo (Grion E.), Aldrigo, Gubellini, Grion J., Novati (Bric) All. Franti

TORVISCOSA : Ceka, De Cecco, Presello, Toso, De Clara, Rigo, Borsetta (Comisso), Toso (Bertoni), Ciriello, Puddu (Pratolino), Zetto. All. Pittilino

Arbitro : Zilani Stefano della sez. di Trieste (Venir e Guze della sez. di Udine).

Note : recupero : 1' e 5', corner : 6 - 5 per il Torviscosa. ammoniti : Cesselon e Grion J. (PG), Ceka, De Cecco, Rigo, Zetto (T). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa.

Si interrompe a nove, in casa della Pro Gorizia, il filotto di vittorie del Torviscosa di Patron Midolini in questo primo scorcio di Eccellenza.

Ma è un pareggio comunque positivo, al termine di una gara di alto livello contro una diretta pretendente alla vittoria del girone.

Partita dal risultato sempre in bilico con le due formazioni mai dome sempre alla ricerca della stoccata vincente.

Partenza a razzo dei padroni di casa che al 5’, sugli sviluppi di un corner da destra di Grion, trovano il vantaggio con il perentorio stacco di testa di Piscopo.

Neanche il tempo di esultare per il folto pubblico di fede isontina che Puddu & co. la ribaltano : al 7’ Ciriello batte l’ ex Buso con una rasoiata mancina su punizione dai 25 metri e poi capitan Puddu completa il sorpasso realizzando un penalty decretato per l’ atterramento di Ranocchi ai danni del 9 triestino.

La gara è tirata e combattuta e così al 22’ è la volta per i padroni di casa di usufruire e realizzare un rigore che porta Grion a impattare ancora una volta il risultato.

La seconda parte della prima frazione vede i ragazzi di mister Pittilino sfiorare il nuovo vantaggio con Puddu, su cui è proverbiale il salvataggio a Buso battuto di Piscopo e con Borsetta in chiusura di tempo.

Vantaggio ospite che arriva peró in avvio della ripresa, al 51’ quando Ciriello, trasforma il terzo penalty di giornata, secondo per il Torviscosa.

Al 64’ peró si materializza il Piscopo-day quando il forte centrale goriziano, già autore di una rete e di un clamoroso salvataggio, sigla la personale doppietta insaccando sotto misura quello che sarà il goal del definitivo 3-3.

Nel finale le due squadre, alla ricerca della vittoria, creano ancora occasioni  : ci prova Ciriello quando stà per scoccare la mezzora, prima che Aldrigo si faccia ipnotizzare da Ceka per quella che sarà la grande occasione goriziana di far propria l' intera posta e che Cesselon salvi in corner nei pressi di Buso una situazione intricata generata dall’ affondo di Bertoni.

Il triplice fischio del sig. Zilani pone fine ad una gara di altissimo livello con gli ospiti che, al tirar delle somme, possono esultare per aver rintuzzato alla grande il primo tentativo di rientro della diretta inseguitrice Pro Gorizia mantenendo inalterati i 4 punti di vantaggio in graduatoria.