.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2022 28 settembre

Torviscosa, un pareggio che sta' un po' stretto !!


TORVISCOSA - CALDIERO TERME : 1 - 1

Reti : 28' Zerbato (CT) 29' Oman (T).

TORVISCOSA : Fabris, Tomadini (Bozzo), Tuniz, Grudina, Rigo, Felipe, Bertoni, Borsetta (Boschetti), Ciriello, Oman (Specogna), Garbero. All.: Pittilino.

CALDIERO TERME : Kuqi, Baschirotto, Braga, Filiciotto (Marini), Rossi (Cherubin), Baldani, Zerbato, Boldini (Miloradovic), Orfeini (Pimazzoni), Manarin (Boni), Lerco. All.: Cacciatore.

Arbitro : Martino Gianluca della sez. di Firenze (Conforti della sez. di Salerno e D'Orto della sez. di Busto Arsizio).

Note : recupero : 2' e 4', corner : 6 - 1 per il Caldiero Terme. ammoniti : Grudina e Oman (T), Orfeini, Boni e Marini (CT). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa

Torna a fare punti e muovere la classifica il Torviscosa di patron Midolini; ma è un pareggio che nell’ arco dei 90’ sta' un po’ stretto alla truppa biancoazzurra capace, soprattutto nella ripresa, di sfiorare in almeno 5 occasioni la rete della vittoria.

Mister Pittilino, oggi squalificato, deve fare la conta con le molte assenze e vara una formazione “da corsa” dove Rigo ritrova il campo dal 1’ a fianco di Felipe con Tuniz dirottato a destra, Grudina è il perno arretrato di un centrocampo a tre con Borsetta e Bertoni  ai suoi fianchi ed in avanti Garbero completa il tridente con Oman e capitan Ciriello.

Nei gialloverdi veronesi salta all’ occhio l’ assenza del capocannoniere Battistini sostituito da Lerco.

Avvio senza particolari squilli se si eccettuano la giocata sull’ out destro di Lerco da una parte e la conclusione alta di Borsetta dall’ altra; primi 25’ che scortono via veloci con un leggero predominio ospite.

A metà frazione peró la gara si accende letteralmente : al 28’ ospiti in goal con il tocco volante di Zerbato rapace ad avventarsi sul cross di Manarin e superare Fabris; vantaggio che peró dura meno di 60” perchè è fulmineo il pari azzurro grazie a Oman, bravo a capitalizzare col sinistro l’ imbucata di Garbero appena dentro l’ area.

Si va al riposo in parità, con la sensazione che gli azzurri di casa debbano alzare i ritmi se vogliono puntare l’ intera posta; cosa che probabilmente anche mister Tomasin, oggi sostituto di Pittilino, deve aver rimarcato durante il thè perchè al rientro è un altro Torviscosa.

Nei primi 10’ ci provano Ciriello (Kuqi facile) e Bertoni (alto).

Al 58’ è Baldani a salvare sulla linea sul sinistro di Ciriello che, dopo aver sorpreso la difesa gialloverde sul rilancio di Rigo, aveva superato Kuqi.

Dalla parte opposta è ancora Zerbato, un minuto dopo, ad esaltare il tuffo di Fabris con un diagonale sinistro angolatissimo.

Al 62’ Oman in area premia l’ inserimento sulla linea di fondo di Garbero il cui cross teso attraversa tutto lo specchio senza trovare la deviazione decisiva.

Ora il pallino è saldamente in mano ai padroni di casa ed al 74’ sulla punizione dalla trequarti destra del neo entrato Specogna, Ciriello non trova la sfera mentre a rimorchio Felipe col corpo coglie in controtempo Kuqi ma la sfera sfila di poco sul fondo.

Si entra nell’ ultimo quarto d’ ora e prende piede la sfida Garbero-Kuqi : al 78’ il numero uno veronese vola a deviare in angolo il colpo di testa a botta sicura dell’ ex Udinese mentre 5’ dopo il portiere è felino a tuffarsi e respingere il destro dell’ 11 di casa.

Sfida che si conclude all’ 88’ ancora con Kuqi vincitore a bloccare il destro potente di Garbero.

Gara che si chiude dopo 4’ di recupero con gli ospiti che tentano il colpaccio con 2 corners di fila che non danno alcun esito.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''