FACEBOOK INSTAGRAM
2022 11 dicembre

Il Torviscosa crolla nello scontro diretto !!


VILLAFRANCA VERONESE - TORVISCOSA : 3 - 0

Reti25’ Leveh, 30’ e 55’ Marchetti.

VILLAFRANCA VERONESE : Ballato, Tosi F., Amoh, Menolli (Boccalari), Stanghellini, Tosi C., Fanini (Malavisi), Fornari (Cordioli), Leveh, Vetere (Dal Ben), Marchetti (Martone). All.: Spinale.

TORVISCOSA : Ioan, Cucchiaro, Tuniz, Nastri (Borsetta), Rigo (Toso), Felipe, Bertoni (Zetto), Grudina, Ciriello, Oman (Gubellini), Zuliani (Garbero). All.: Pittilino.

Arbitro : Cravotta Daniele della sez. di Cittá di Castello (Crostella e Boubaker della sez. di Foligno).

Note : recupero : 2' e 4', corner : 4 - 2 per il Villafranca. ammoniti : Martone (VV), Tuniz (T). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa.

Cade ancora il Torviscosa che, dopo la sconfitta interna di sette giorni fa al "Tonello" al cospetto del Montecchio Maggiore, perde anche lo scontro diretto contro i veronesi del Villafranca che sorpassano così in graduatoria i ragazzi di mister Pittilino.

Due sconfitte queste che in parte vanificano le precedenti affermazioni e riportano la squadra azzurra, seppure in coabitazione con altre tre formazioni, all’ultima posizione in classifica.

Una giornata decisamente storta quella vissuta in terra veronese, certificata dalle difficoltà di una formazione mai in partita, incapace di offendere e troppo vulnerabile dalla tre quarti in giù.

Eppure la partenza azzurra era stata incoraggiante con il destro di Bertoni fuori di un nonnulla al 2’.

Un fuoco di paglia perchè da lì è un monologo veronese : al 4’ Vetere centra il palo con un destro da dentro l’ area che Ioan è bravo a toccare.

Passano pochi minuti ed è super il baby 2005 a dire di no a Marchetti per ben due volte tra il 12' ed il 20' ma al 25’ a forza di insistere i padroni di casa passano quando Marchetti in pressing sull’ estremo difendsore lo induce all’ errore e Leveh può insaccare a porta sguarnita.

Ti aspetti la reazione di Ciriello & co. ed invece arriva il raddoppio rossoblù ed è Marchetti, il più attivo dei dei suoi, a siglarlo con il destro dopo l’imbucata di Menolli.

Nemmeno il thè caldo risveglia gli azzurri e così dopo un altro palo di Leveh in avvio, arriva la terza rete che chiude formalmente la gara : la sigla ancora Marchetti al 55' con un destro a giro che va a togliere le ragnatele nel "sette" alla sinistra di Ioan vanamente proteso in tuffo.

Al 66' forse l’unica vera occasione da goal per il Torviscosa quando Ciriello involontariamente, nei pressi della linea di porta, respinge un destro del neo entrato Toso altrimenti destinato in goal.

Da lì la gara ha poco da dire fino al triplice fischio del sig. Cravotta, dopo 4' di recupero.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''