FACEBOOK INSTAGRAM
2022 17 dicembre

Grudina riprende la Virtus !!


VIRTUS BOLZANO - TORVISCOSA : 1 - 1

Reti : 9' Kaptina E. (VB) e 30' Grudina (T).

VIRTUS BOLZANO : Pircher, Kaptina A., Kicaj Bussi (Grezzani), Kaptina E. (Nicotera), Bounou, Cremonini, Osorio (Okoli), Sinn, Busetto, Mayer. All.: Sebastiani.

TORVISCOSA : Ioan, Cucchiaro, Toso (Rigo), Zetto, Tuniz Felipe, Bertoni (Nastri), Grudina, Ciriello (Oman), Garbero (Zuliani), Gubellini (Borsetta). All.: Pittilino.

Arbitro : Tagliente Luca della sez. di Brindisi (Macchi della sez. di Gallarate e Prestini della sez. di Pavia).

Note : recupero : 1' e 5', corner : 6 - 5 per la Virtus Bolzano. ammoniti : Osorio (VB), Bertoni, Ciriello e Rigo (T). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa.

Torna a fare punti il Torviscosa di Patron Midolini e lo fa, dopo due ko di fila, sul difficilissimo campo in erba sintetica della capolista Virtus Bolzano.

Una gara che se da un lato conferma ancora una volta la bontà del gioco di capitan Zetto & co. quando la squadra affronta formazioni di alta classifica, dall’ altro dimostra che quella di Villafranca sette giorni fa è stata davvero un brutto incidente di percorso.

Un po’ di turnover per mister Pittilino anche in vista dell’ultima fatica del 2022 in programma mercoledì al Tonello contro i vicentini del Cartigliano, quindi Tuniz affianca Felipe al centro della difesa, Toso presidia l’ out destro mentre in avanti Gubellini fa coppia dal 1’ con Ciriello.

Partono meglio i padroni di casa che dopo un occasione per Mayr passano in vantaggio al 9’ quando, da una mischia in area susseguente ad un calcio d’ angolo, la palla arriva a Kaptina E. bravo a coordinarsi e battere Ioan col destro.

A differenza di sette giorni fa peró il Torviscosa è vivo, si riorganizza e va subito a caccia del pari che arriva al minuto 30’ con il destro su punizione dal limite battuta perfettamente da Grudina ad aggirare la barriera.

Dopo il thè, nemmeno 40” per assistere alla traversa colpita da Cremonini a cui risponde Bertoni col destro di poco a lato al 58’.

Gioca bene in questa fase l’ undici azzurro che al 61’ crea una tanto grande quanto fortuita occasione per il vantaggio con Gubellini su cui rimpalla il rinvio di Kicaj, vola Pircher a togliere dal sette la sfera.

Dopo un paio di tentativi per parte, in una fase centrale equilibrata, il Torviscosa si crea s 6’ dal termine il match point con Oman che si invola in solitaria verso la porta altoatesina ma al momento del tiro è superbo l’ intervento, pari ad un goal, di Busetto a contrastare la conclusione del 20 azzurro.

Ultima emozione il palo esterno colpito da Bounou direttamente dalla bandierina al 1’ di recupero.

Dopo 5’ di extra time arriva il triplice fischio del sig. Tagliente che sostanzialmente non scontenta nessuno visto che i padroni di casa mantengono la prima posizione solitaria mentre il Torviscosa abbandona l’ultimo gradino della classifica.



 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''