.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2020 27 settembre

Puddu-gol, Torviscosa esordio ok !!


SPAL CORDOVADO - TORVISCOSA : 0 - 1

Reti : 17' Puddu.

SPAL CORDOVADO : Cella, Gigante (Karady), Brichese, Bianco (Milan), Parpinel, Dal Cin, Bot (Ruffato), Daneluzzi, Morassutti, Zambon, Bagosi (De Marchi). All. Muzzin

TORVISCOSA : Nardoni, Facca (Colavetta), Nardini, Toso, Zanon, Pratolino, Borsetta (Venaruzzo), Zetto, Durat, Puddu, Novati. All. Pittilino

Arbitro : Coradi Renato della sez. di Brescia (Polo Grillo e Kalbhenn della sez. di Pordenone).

Note : recupero : 2' e 5' corner : 4 - 4. ammoniti : Gigante Brichese e Daneluzzi (SC), Toso, Borsetta e Durat (T). espulso : nessuno. Spettatori : 200 circa.

Con una rete di capitan Puddu in avvio il Torviscosa di mister Pittilino espugna Cordovado e può iniziare con il sorriso il suo Campionato.

Una gara dai due volti quella azzurra con un primo tempo assai positivo ed una ripresa di sacrificio dove è mancata la lucidità necessaria per cercare la rete della tranquillità ma dove pur soffrendo la retroguardia azzurra ha mantenuto per la prima volta la rete inviolata.

Avvicinamento alla gara problematico per mister Pittilino che deve fare la contare degli assenti (Baruzzini out, De Cecco ed Ursella in panchina per onor di firma) e riscaldamento pre gara da incubo con il guaio alla schiena che blocca Dimas sostituito negli undici da Borsetta proprio sul fischio d' avvio; eppure l' avvio non ne risente ed al 17' gli azzurri passano con la staffilata dal limite di Puddu che, recuperata palla dopo un passaggio errato della retroguardia di casa, la scambia con Durat e dal limite saetta il palo alla destra di Cella.

Padroni di casa che, assente Michelon, rispondono col suo sostituto Morassutti al 22' ma Nardoni respinge prima che Nardini allontani.

Alla mezzora gli ospiti cercano di capitalizzare la supremazia territoriale con il tiro a giro di Novati su cui solo un tocco di un difensore a contrasto evita la rete con la palla che lambisce il montante e si spegne in corner.

Gioca bene palla a terra il Torviscosa che al 38' porta ancora Novati alla conclusione alta di poco.

Al 40' proteste dei padroni di casa per un contrasto Morassutti-Pratolino in area mentre al 44' Facca ribatte in corner il controbalzo di Zambon.

La prima frazione si chiude 30" si chiude con la splendida giocata del baby Durat, all' esordio quest' oggi, che imbuca per Borsetta che solo davanti a Cella centra il palo mentre sulla ribattutta un difensore sporca in corner il tap-in a botta sicura di Novati.

Ad inizio ripresa mister Muzzin opta due cambi ed i suoi partono forte decisi a sorprendere gli avversari ed al 49' il pari sembra cosa fatta quando sul corner da sinistra, Ruffato dimenticato sul palo lungo batte a rete con nardoni che si supera mentre in mischia Gigante vede il suo tiro ribattuto sulla linea dal corpo di Zanon.

Scampato il pericolo il Torviscosa cerca di alleggerire la pressione col possesso palla ma la distanza tra i reparti e l' imprecisione nell' ultimo passaggio non portano rischi dalle parti di Cella e così si arriva agli ultimi 10' dove gli uomini di Muzzin provano il tutto per tutto : e se all' 82' il colpo di testa del neoentrato Kardary è debole, ben più pericolosa è la spizzata in all' 87' di un giocatore giallorosso in mischia con la palla che lambisce il palo e si spegne sul fondo.

Ultima emozione, ancora di marca pordenonese, al 92' ma il destro di Zambon da dentro l' area è alle stelle.