.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2019 9 ottobre

Il Torviscosa scherza con il fuoco ma va in semifinale!!


TORVISCOSA  - FLAIBANO : 1 - 2

Reti : 15' rig e 60' Cassin (F) e 22' Tuan(T).

TORVISCOSA : Nardoni, Facca, Peressini, Lestani, Zanon, Tuniz, Russian, Zucchiatti (Puddu), Baruzzini, Zannier (Grassi), Tuan (Zetto), Capellari. All. Pittilino

FLAIBANO : Paoli Tacchini, Laiola (Boemo), Benedetti, Vettoretto, Marcolina, Dracogna (De Giorgio), Piccolotto, Di Lazzaro (Biasucci), Cassin (Alessio), Leonarduzzi, Caliò. All. Peressoni

Arbitro : Piccolo Michele della sez. di Pordenone (Balla e Polo Grillo della sez. di Pordenone).

Note : recupero : 1' e 5'. corner :  -  per il . ammoniti : Lestani (T), Marcolina (F). espulso : nessuno. Spettatori : 100 circa.

E' la differenza reti totale nell' arco dei 180' a regalare agli azzurri di mister Pittilino la semifinale di Coppa Italia che dopo la gara di andata sembrava in cassaforte.

Una sola rete di scarto totale (4-3) che permette a Lestani & co. di accedere al penultimo atto della competizione dedicata a Diego Meroi affrontando la Pro gorizia bella di notte dopo il claudicante avvio di campionato.

Quello che al termine farà arrabbiare mister Pittilino, oltre la perdita dell' imbattibilità stagionale, è lo scarso approccio alla gara dei suoi, lontani parenti dagli interpreti ammiratoi solo 3 giorni fa nel big match di Lignano contro il Brian Lignano.

Squadre ampiamente rimaneggiate alla lettura delle formazioni e sotto una pioggia battente e costante l' avvio, sebbene su ritmi blandi, è confortante per i colori azzurri che in 1' minuto tra il 4' ed il 5' van vicini al vantyaggio con due azioni fotocopia : prima Zucchiatti e poi Baruzzuni dal fondo mettono in mezzo duie palle che nessuno tramuta ìn rete.

Al 15' , un po' a sorpesa gli ospiti passano : verticalizzazione dell' ex Piccolotto che trova in area Cassin tutto solo; il bomber giallonero cerca l 'aggiramento di Nardoni per la battuta a rete venedo atterrato dal portiere di casa. Sul dischetto lo stesso Cassin che insacca spiazzando il portiere.

Il pari però è immediato ed è un' astuzia di Tuan che al 22' sul cross di Peressini dalla destra legge il retropassaggio verso Paoli Tacchini di un difensore e in spaccata si inserisce insaccando.

Riagguantato il pari la gara torna ad incanalarsi sui binari dell' equilibrio e per tutta la restante prima frazione si assisterà ad un gioco prevalentemente a centrocampo dove pioggia e campo pesante non danno modo alle due formazioni di creare ulteriori occasioni da rete.

Anche la ripresa ricalcherà i primi 45' con poche emozioni e tanta imprecisione.

Prima emozione al 55' col sinistro di Zucchiatti accompagnato in corner da Paoli Tacchini mentre al 60' i gialloneri di Peressoni riaprono il discorso qualificazione : altra verticalizzazione a superare la linea difensiva azzurra, questa volta di Leonarduzzi ancora per Cassin che in diagonale trafigge Nardoni.

Basterebbe una rete a Piccolotto & co. per portare la gara ai rigori e sebbene gli ospiti ci credono alzando i ritmi alla gara non riescono nei restanti 35' di gara a creare efficaci azionik nella trequarti torviscosina.

E così dopo ben 5' di recupero mister Pittilino può titrare un grosso sospiro di sollievo e portare i suoi alla doppia sfida di semifinale contro la Pro Gorizia.

Prima però incombe il doppio confronto casalingo di Campionato con Ronchi e Lumignacco : due gare filate al "Tonello" in cui sarò importante un approccio diverso rispetto a stasera per mantenere la vetta della classifica di Eccellenza.