.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2020 12 gennaio

Zetto e Zanon ricacciano indietro la Manzanese !!


MANZANESE - TORVISCOSA : 1 - 2

Reti : 5' Zetto (T), 66' Zanon (T) e 76' Deana (M).

TORVISCOSA : Clocchiatti, Colavecchio, Tuniz, Lestani, Zanon, Russian, Toso, Baruzzini, Zannier (Facca), Puddu (Zucchiatti), Zetto. All. Pittilino

MANZANESE : Buiatti, Duca, Cestari (D'Urso), Nastri, Deana, Hadzic (Rossi), Bradaschia (Bonilla), Tacoli, Corvaglia (Nicoloso), Roveretto, Craviari (Kuqi). All. Rossitto

Arbitro : Serani Simone della sez. de L' Aquila (Ponti della sez. di Trieste e Monfregola della sez. di Gradisca d' Isonzo).

Note : recupero : 2' e 4'. corner : 4 - 1 per il Torviscosa. ammoniti : Duca, Hadzic, Tacoli e Craviari (M), Baruzzini, Toso, Zannier e Zetto (T). espulso : nessuno. Spettatori : 150 circa.

Smaltita la delusione per la sconfitta nella Finale di Coppa Italia, Pittilino ed i suoi ragazzi si rituffano nel campionato ed un calendario bizzarro mette subito di fronte la Manzanese trionfatrice 7 giorni fa al "Tonello"; ma questa volta l’ esito finale è diverso, grazie ad una prestazione maiuscola capitan Lestani & co. espugnano il "Morigi" ed allungano in classifica a +8 sugli orange.

Alla lettura delle formazioni i due mister optano alcuni cambi nelle formazioni iniziali con Rossitto che deve rinunciare a Cudicio squalificato ed al baby Msafti mentre mister Pittilino, che ha ai box Capellari e Peressini, cambia modulo ai suoi lanciando dal 1' Toso al posto di Zucchiatti e riproponendo il centrale Russian.

Avvio a spron battuto degli azzurri ospiti che al 5' al primo affondo passano già con Zetto bravo ad inserirsi in area anticipare un difensore e di piatto battere Buiatti raccogliendo il centro basso di Toso da destra.

Passato in vantaggio il Torviscosa insiste in avanti trovando scarsa efficacia offensiva da parte dell' ex Corvaglia & co. e così al 20' ci deve mettere una pezza Buiatti bravo a respingere il sinistro a tu per tu di Puddu, che era stato bravo appena entrato in area a sedere Duca con una finta, lanciato in campo aperto da Baruzzini.

Ancora estremo manzanese protagonista 4' dopo quando, con due respinte a mano aperta, aveva detto di no ai colpi di testa in sequenza di Zanon e Zannier sugli sviluppi di un corner di Baruzzini; strepitoso poi il volo al 40' sull' incornata di Zetto a tenere in partita i suoi.

Per trovare la prima conclusione orange bisogna correre ad una manciata di secondi dal duplice fischio del sig. Serani, con Roveretto sul cui destro Clocchiatti, oggi ottimo sostituto dell' infortunato Nardoni, è bravo ad accartocciarsi a terra.

Poco dopo squadre negli spogliatoi e padroni di casa frastornati che devono ringraziare il loro portiere se lo scarto al termine dei primi 45' è di una sola rete.

Alla ripresa, mister Rossitto, ovviamente non contento della prestazione dei suoi, cambia volto alla squadra con ben tre cambi, ma il copione ricalca quello dei primi 45' con il Torviscosa a portare pericoli dalle parti di Buiatti.

E se al 49' la fortuna assiste la squadra di casa quando sulla girata di un avanzato Zanon la palla fa la barba al montante destro, nulla può la difesa di casa al 66' quando ancora Zanon, sugli sviluppi di un corner di Baruzzini ribadisce in rete un primo tentativo salvato sulla linea da Bonilla.

Partita che sembra formalmente conclusa ma al 76' una disattenzione nello schieramento azzurro sulla punizione dalla trequarti di Roveretto permette all' ex Deana di colpire a rete tutto solo e riaprire la contesa.

Forcing finale veemente dei padroni di casa e in pieno recupero Roveretto, da fuori area, spreca la palla per un insperato pari calciando a lato un pallone vagante scaturito da una respinta con i pugni di Clocchiatti.

Dopo 4' di recupero arriva il fischio finale e nel clan azzurro è festa grande a centrocampo per una vitoria che rilancia le ambizioni azzurre.