.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2018 26 settembre

il primo round è azzurro !


TORVISCOSA - RONCHI : 3 - 1

Quarti di Finale di Coppa Italia di Eccellenza - gara di andata

Reti : 12' De Blasi (T), 23' Sangiovanni (T), 27' rig Markic (R) e 88' Goz (T).

TORVISCOSA : Nardoni, Colavecchio (Facca), Zanon R (Peloi), Tuan, Zanon C, Colavetta, Toso, De Blasi (Puddu), Corvaglia, Piccolotto (Goz), Sangiovanni (Borsetta). All. Marin

RONCHI : Dovier, Sarcinelli, Milan (Arcaba), Raffa, Stradi, Cesselon, Dallan, Markic (Veneziano), Bardini (Gabrieli - Mascarin), Lucheo (Visintin), Mininel. All. Franti

Arbitro : Zilani Stefano della sez di Trieste (Salvi della sez. di Monfalcone e Zonta della sez. Trieste)

Note : recupero : 2' e 6'. corner : 7 - 4 per il Torviscosa. ammoniti : Raffa e Cesselon (R). espulso : nessuno.

Spettatori : 50 circa.

Va al Torviscosa la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia; pur giocando solo a sprazzi e di fronte ad un coriaceo e piacevole Ronchi, le due reti di scarto sono un buon vantaggio per Zanon & co. in vista della gara di ritorno in programma tra due settimane in terra bisiaca.

Si parte davanti ad un risicato pubblico, e lascia perplessi la decisione di abbinare il turno di Coppa Italia FVG con l’unico turno infrasettimanale di serie A a cui la FIGC regionale partecipa con il Dilettanti Day allo Stadio Friuli.

Alla lettura delle formazioni ci sono alcune modifiche da parte di mister Marin che, infortunato Lestani, decide di far rifiatare gli acciaccati Goz, Borsetta e Puddu schierando Sangiovanni a supporto di Corvaglia.

Azzurri che partono forte e dopo aver scaldato i pugni al 3’ a Dovier col destro ravvicinato di Sangiovanni, passano con De Blasi sugli sviluppi di un corner, bravo l’ ex Virtus a trovare il pertugio tra una selva di giocatori.

Sulle ali dell’ entusiasmo padroni di casa ancora avanti ed il raddoppio arriva al 23’ con una bella giocata di Sangiovanni bravo ad accentrarsi, sfruttare il taglio di Corvaglia che gli libera il corridoio e scaricare un potente destro che non lascia scampo al portiere amaranto.

Sul più bello, come spesso succede, un episodio cambia volto alla contesa e così al 26’ Collavetta un po’ troppo energicamente cerca l’ anticipo su Raffa di spalle appena dentro l’ area e per il sig. Lozei è rigore che lo specialista Markic insacca spiazzando Nardoni.

Amaranto che da qui all' intervallo trovano il coraggio per osare alzando il baricentro e giostrando la sfera nella metà campo azzurra con i padroni di casa che si disuniscono perdendo misure e tranquillità.

Sul finire della frazione ronchesi a chiedere ancora il penalty per un contrasto Colavecchio-Lucheo che il direttore di gara giudica sul pallone.

La seconda frazione, che si apre con il clamoroso palo a porta sguarnita di Corvaglia dopo la bella cavalcata di Toso sulla destra, vede il Ronchi più manovriero cercare il pareggio senza mai però affondare dalle parti di Nardoni e così dopo un gran recupero di Piccolotto su Veneziano lanciato a rete, arriva all' 88' il tris di Goz bravo a liberarsi del diretto avversario con una giocata destro-sinistro e insaccare nell' angolino basso alla sinistra di Dovier.

All' ultimo dei 6' di recupero emozione finale con Sarcinelli che dalla linea di fondo non trova lo specchio dopo che la sfera era sfuggita dalle mani di Nardoni.

Appuntamento ora a mercoledì 10 ottobre per la gara di ritorno che sancirà la qualificata alla semifinale !!